Pubblicato in: Viaggiare online

Il giro del mondo con Panoramio

di patrizia gennaio 3, 2008
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Per chi è appassionato di fotografia ed ama viaggiare non solo fisicamente ma anche con la fantasia c’è il sito Panoramio.com. Acquistato da Google nel maggio dello scorso anno mette insieme la tecnologia di Google Maps e la possibilità per gli utenti di caricare le proprie foto. A giugno l’archivio fotografico contava 2 milioni di foto, oggi sono già quasi il doppio. Una crescita praticamente esponenziale. Navigare all’interno di Panoramio è molto facile. Si può scegliere di entrare attraverso il motore di ricerca interno, digitando il nome del luogo, oppure consultando il Mappamondo, se non si conosce il nome esatto del luogo di nostro interesse (spesso il nome è riconosciuto dal motore di ricerca solo in lingua inglese). In questo modo si accede alla pagina in cui viene visualizzato, a destra la mappa del luogo prescelto e a sinistra le immagini disponibili per quella località. Le anteprima delle foto sono posizionate all’interno della mappa, nel punto in cui sono state collocate dagli utenti, collegate con un link agli ingrandimenti originali. Il meccanismo di Panoramio è irresistibile anche perché sprona a caricare le proprie foto e a contribuire a questo incredibile patrimonio. Gli utenti, infatti, possono registrarsi e mettere le foto che hanno scattato in giro per il mondo. Il procedimento è estremamente veloce. Si sceglie l’immagine sfogliando il proprio archivio e la si posiziona nella mappa, tramite un puntatore, nel luogo in cui è stata fatta. Nel giro di un mese l’immagine è visionabile da tutti e fa parte ufficialmente della grande collezione di Panoramio. Tra le cose che mi sono piaciute immediatamente c’è la possibilità di vedere quante volte la tua foto è stata visionata dai visitatori esterni, cosa che aiuta molto l’autostima di noi fotografi dilettanti, e l’opportunità di segnalare agli amici le immagini che ci hanno colpito di più. Una galleria di foto incredibili che ognuno di noi può contribuire ad arricchire con le proprie esperienze. Niente di più bello e divertente.

Sullo stesso argomento potresti leggere:

3 risposte a “Il giro del mondo con Panoramio”

  1. CresceNet ha detto:

    Gostei muito desse post e seu blog é muito interessante, vou passar por aqui sempre =) Depois dá uma passada lá no meu site, que é sobre o CresceNet, espero que goste. O endereço dele é http://www.provedorcrescenet.com . Um abraço.

  2. girovagate ha detto:

    Ciao,sto seguendo da un pò il tuop blog e lo trovo interessante! Per hobby sto scrivendo di viaggi in uno mio e sicuramente parlerò di questo Panoramio che mi piace moltissimo! Un saluto e complimenti! Ale

  3. girovagate ha detto:

    …non ho scritto il nome del mio blog perchè magari avresti potuto interpretarlo come spam… se per caso volessi dargli un’occhiata (parlo esclusivamente di viaggi) contattami alla mia mail: girellando@gmail.com