Pubblicato in: Da Vedere

Fraser Island (Australia), l’isola di sabbia più grande del mondo

di linda marzo 5, 2012
Fraser Island (Australia), l’isola di sabbia più grande del mondo
3 votes, 2.67 avg. rating (57% score)

By tschaeck

Approdare all’Isola di Fraser è un’esperienza unica ed emozionante. L’isola di Fraser (in lingua aborigena locale K’gari, in inglese Fraser Island) è la più grande isola di sabbia al mondo ed insieme alla Grande Barriera Corallina, all’Uluru ed al parco del Kakadu, uno dei patrimoni australiani dell’Unesco. Fraser Island si trova al largo della costa orientale del Queensland, a circa 300 km di distanza dalla città di Brisbane. Insieme all’isola di Cooloola forma la Grande regione sabbiosa che si estende per 175 km ed ha una larghezza massima di 25 km.

Sia che l’arrivo avvenga via mare con un traghetto, sia via cielo con un volo charter, l’approdo è sempre e comunque la spiaggia: l’impervia e selvaggia costa occidentale oppure la famosa 75 miles beach, la spiaggia lunga 120 km posta sul lato orientale dell’isola. Questa spiaggia è lunga quanto l’estensione totale dell’isola, che ha una superficie di 1840 km². L’isola può essere raggiunta in traghetto da Hervey Bay o da Rainbow Beach (fraserislandferry.com) e con volo charter dal Sunshine Coast Airport. Sull’isola non esistono veri e propri approdi, ne moli e neppure piste aeroportuali. Esiste solo la sua incredibile e spettacolare spiaggia che all’occorrenza si trasforma in strada o pista d’atterraggio per piccoli aerei turistici. Gli unici mezzi di trasporto ammessi sull’isola di Fraser sono i fuoristrada 4X4 ed i pulman attrezzati da spiaggia visto che non esistono strade asfaltate e l’interno dell’isola è un’intricata serie di sentieri pieni di buche e dune di sabbia che si fanno spazio nell’intricata vegetazione. Unica altra via di comunicazione resta la 75 miles beach utilizzata come una sorta di autostrada ma soggetta ad inondazioni con l’alta marea.

 

COSA VEDERE A FRASER ISLAND

LAGHI– Fraser Island è famosa in tutto il mondo, oltre che per la sua lunghissima spiaggia, anche per la presenza di oltre 100 laghetti di acqua dolce e trasparente.

by marc tolosa

Questi laghetti si sono formati grazie all’impermeabilizzazione delle dune di sabbia dovuta alla sedimentazione della vegetazione. L’acqua di questi laghi è di origine piovana. I laghi più famosi sono il Lago McKenzie, il più grande lago dell’isola le cui acque purissime sono circondate da una spiaggia di sabbia bianca e finissima, il Lago Wabby, situato a circa 4 km dal centro di Eurong e circondato da una fitta foresta di eucalipto e caratterizzato da una grande duna di sabbia che lo sta lentamente coprendo ed il Lago Basin. Quasi tutti i laghi di Fraser sono balneabili.

FORESTA PLUVIALE – All’interno dell’isola si trova una foresta pluviale ricca ed intricata. Alcuni alberi presenti in questo polmone verde sono alti come un palazzo di 15 piani ed hanno tronchi enormi e possenti. La foresta ospita una varietà di uccelli incredibile, quindi è un luogo perfetto per il birdwatching.

SPIAGGIA – La lunga spiaggia di Fraser Island è davvero imponente. Purtroppo è sconsigliato fare il bagno nelle sue acque a causa di forti correnti e di squali di grandi dimensioni che si avvicinano anche a pochi metri da riva. Lo scenario costiero è ugualmente imperdibile. Salendo sulla cima di Indian Heads, una conformazione sabbiosa alta circa 200 metri, situata all’estremo nord,  si possono facilmente avvistare squali, tartarughe, mante e delfini.

FIUMI – Il più grande fiume dell’isola è Eli Creeck. Questo corso d’acqua è balneabile e meta di molti turisti che risalgono il suo corso tramite un sentiero per poi farsi trasportare dalle sue correnti fino alla spiaggia. E’ un luogo sicuro dove fare il bagno e snorkeling.

DOVE ALLOGGIARE A FRASER ISLAND

Il campeggioè uno dei modi più popolari per esplorare l’isola di Fraser che offre ai visitatori la libertà di scegliere tra una gamma di

Indian Head

campeggi pubblici e privati. Le aree attrezzate sono situate nella zona interna a Central Station, Lake Boomanjin, Lake McKenzie, Dundubara, sulla spiaggia orientale a Waddy Point e sulla spiaggia occidentale di Wathumba. Sono strutture di base che offrono servizi igienici, docce, tavoli da picnic e barbecue. Su Fraser Island è accettato anche il campeggio libero, tranne sulle spiagge.

Altre informazioni sui campeggi www.derm.qld.gov.au/parks

Altrimenti è possibile alloggiare in uno dei resort presenti sull’isola. Il Kingfisher Bay Resort è stato premiato come albergo ecoturistico, grazie alle sue case edificate su palafitte è totalmente invisibile dal mare. Qui è possibile anche noleggiare un fuoristrada.

Informazioni sugli alberghi dell’isola www.seefraserisland.com/fraser_island_accommodation/

Sullo stesso argomento potresti leggere:

I commenti sono chiusi.